Giorno del ricordo Molfetta

L’istituto “Amerigo Vespucci”, in collaborazione con L’Associazione Eredi della Storia, L’A.N.M.I.G.,  A.N.C.R. e il patrocinio del Comune di Molfetta, presenta “Il Giorno del Ricordo”, sabato 11 Febbraio 2023 ore 9.30 – I.I.S.S. “Amerigo Vespucci” – Loc. “Torre Rotonda” Molfetta.Continua a leggere

In Turchia la Caritas, in coordinamento con le autorità locali, sta accogliendo gli sfollati in luoghi sicuri all’aperto. Ha già distribuito coperte e pasti caldi per le persone sfollate a Iskenderun. Presso l’episcopio sono stati messi a disposizione spazi all’aperto che al momento restano i più sicuri. È possibile sostenere gli interventi di Caritas ItalianaContinua a leggere

Oggi, giornata della vita, la redazione ti dona il giornale intero con le sue storie di vita bella e buona. Potrai riceverlo settimanalmente abbonandoti https://www.diocesimolfetta.it/luceevita/abbonamenti/ e se vuoi esprimere il tuo parere scrivi a luceevita@diocesimolfetta.it oppure su whatsapp 3270387107. Puoi inoltrare ai tuoi gruppi. Buona lettura!Continua a leggere

man and woman near grass field

La luminosità dei credenti si deve declinare come bellezza, ma una bellezza che coniuga dimensione estetica e dimensione etica e che trova il suo momento più alto nel fare il bene a chi ci ha fatto il male, nel rispondere con mitezza alle offese ricevute.Continua a leggere

“Figlio dell’uomo, potranno queste ossa rivivere? Io faccio entrare in voi lo Spirito e rivivrete” (Ez 37, 4-5)Potrebbero essere queste due semplici frasi a riassumere la mia esperienza di vita.Sono la terzogenita di quattro figli, nata in una famiglia modesta, umile, vissuta sempre in un alloggio popolare nella periferia diContinua a leggere

snow covered mountain during sunrise

Entrare nello spirito delle beatitudini significa entrare nello sguardo di Dio sulla realtà umana e scoprire che, in Cristo, anche situazioni di dolore o pianto o ingiustizia subìta possono essere vissute come beatitudine: la beatitudine di chi sa di aver veramente qualcosa in comune con Gesù, il beato per eccellenza perché mite, misericordioso, povero in spirito.Continua a leggere